Mary Shelley

Mary Shelley

Titolo Originale: Mary Shelley
Nazione: USA
Genere: Biografico
Durata: 120′
Anno: 2017

Regia: Haifaa Al-Mansour
Cast: Elle Fanning, Douglas Booth, Bel Powley, Tom Sturridge, Ben Hardy, Maisie Williams, Joanne Froggatt, Stephen Dillane

Trama: Mary è una adolescente ribelle e senza peli sulla lingua, che non può fare a meno di innamorarsi del poeta Percy Shelley quando lo incontra: egoista e outsider, Percy parla di libertà sessuale e ha idee progressiste che vanno ben oltre i confini della sua età. Di fronte alle ostilità della famiglia di lei, i due decidono di fuggire insieme, portando con loro Claire, la sorellastra di Mary. Ne deriva sin da subito uno scandalo senza precedenti e ovunque  i tre si rechino vengono inseguiti dai pettegolezzi su un presunto ménage à trois. Le voci prendono però una piega diversa quando Claire manifesta interesse nei confronti di lord Byron, spingendo Mary ad accettare l’ospitalità del poeta nella sua casa sul lago di Ginevra. Durante una notte tempestosa, Byron invita tutti a scrivere una storia di fantasmi, aprendo la via alla nascita di Frankenstein.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: MARY SHELLEY: DA RAGAZZINA INNAMORATA A SCRITTRICE ADULTA
Diretto da Haifaa Al Mansour e sceneggiato da Emma Jensen, Mary Shelley racconta la (vera) storia della giovane scrittrice Mary Wollstonecraft Godwin e della sua appassionata e tormentata relazione con il rinomato poeta romantico Percy Bysshe Shelley. Mary e Percy, pur provenendo da contesti differenti, sono legati da una forte chimica naturale e da idee progressiste che vanno oltre i limiti della loro giovane età e del tempo in cui vivono. Dichiarandosi amore reciproco, con disappunto della famiglia di lei fuggono via insieme a Claire, la sorellastra di Mary. Con la sua relazione con Percy che diviene sempre più burrascosa mentre sono ospiti nella casa di Lord Byron sul lago di Ginevra, Mary si ritrova durante un gioco in cui tutti devono inventare storie di fantasmi a concepire l’idea di base di Frankenstein, quello che sarà destinato a divenire il romanzo gotico più famoso del mondo. Creando un personaggio forte e iconico in un contesto in cui la società non attribuisce grandi valori o meriti alle donne, Mary si ritroverà a soli 18 anni a sfidare i preconcetti che la circondano, a proteggere il proprio lavoro e a forgiare la sua stessa identità.