La casa dei libri

La casa dei libri

Titolo Originale: La casa dei libri
Nazione: Spagna, Gran Bretagna, Germania
Genere: Drammatico
Durata: 110′
Anno: 2017

Regia: Isabel Coixet
Cast: Emily Mortimer, Patricia Clarkson, Bill Nighy, Honor Kneafsey, James Lance, Harvey Bennett, Michael FitzGerald, Jorge Suquet…

Trama: Nel 1959, Florence Green, una vedova dallo spirito libero, decide di lasciarsi alle spalle il dolore per la perdita del marito e aprire la prima libreria della sonnolenta cittadina costiera di Hardborough, in Inghilterra. Sfidando la mentalità bigotta della gente, inizia a provocare il risveglio culturale del posto vendendo romanzi che generano scandalo. Troverà un alleato nella figura di Mr. Brundish, ma anche valenti oppositori come la signora Gamart.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: LA CASA DEI LIBRI: CONTRO OGNI OSTACOLO E CENSURA
Scritto e diretto da Isabel Coixet, La casa dei libri si svolge nel 1959 e racconta la storia di Florence Green, una vedova dallo spirito libero che, lasciandosi il dolore alle spalle, si prende il rischio di aprire una libreria, la prima attività del genere nella sonnolenta cittadina marina di Hardborough, in Inghilterra. Lottando contro l’umidità, il freddo e l’apatia locale, lo fa affinché la sua sorte cambi presto in meglio. Esponendo la ristretta popolazione del posto alla migliore letteratura del momento (compreso lo scandaloso romanzo Lolita di Nabokov o Fahrenheit 451 di Bradbury), contribuisce al risveglio culturale di una cittadina oramai dormiente da secoli. La sua attività incontra presto uno spirito affine e un alleato nel signor Edmund Brundish, che soffre dell’atmosfera stantia del posto. La mini rivoluzione sociale avviata da Florence trova però anche feroci nemici attirandosi l’ostilità dei negozianti meno fortunati e della signora Violet Gamart, vendicativa e amareggiata femmina alfa che aspira a divenire la decana della scena artistica locale. Quando Florence si rifiuta di piegarsi alla volontà della Gamart, le due donne inizieranno una battaglia non solo per la libreria ma anche per il cuore e l’anima della cittadina.